Gira Girasole è ubicata nel quartiere Ponte Galeria – La Pisana (Municipio XI), zona situata nell’area sud ovest di Roma a ridosso ed esterna al Grande Raccordo Anulare.

Il nido e la scuola dell’infanzia, di ispirazione laica, si collocano all’interno del complesso architettonico unico nel suo genere realizzato negli anni ’50, la Città dei Ragazzi, una comunità multiculturale fondata da J.P. Carrol Abbing. L’Opera Nazionale delle Città dei Ragazzi e delle Ragazze  accoglie adolescenti non accompagnati che, insieme ai loro educatori “vivono” ed amministrano la loro piccola “città” secondo il modello pedagogico dell’Autogoverno che prevede un’attiva partecipazione e una precisa organizzazione democratica della vita comunitaria (con tanto di sindaco, assessori e consiglieri).

La nostra struttura è ubicata all’interno di questa piccola Città rurale pensata a misura di bambino, un’area collinare verde di 84 ettari da cui si snodano tra uliveti e vigneti i viali, le piazze, le abitazioni, le scuole, la chiesa, il teatro, il ristorante, il bazar, i diversi impianti sportivi, i laboratori delle arti e dei mestieri, l’assemblea cittadina, il parlamento, oltre ad una azienda agricola e di allevamento di polli, galline, mucche, pecore, maiali, conigli e api.

Le caratteristiche paesaggistiche, gli ampi spazi verdi, la quiete, l’assenza di rumori rendono questo luogo un contesto ideale per accogliere i bambini sollecitando la loro spontanea inclinazione verso la scoperta, l’esplorazione e le esperienze di conoscenza.

Da qui  l’idea ed il progetto di creare un polo educativo che affianchi, alle tradizionali attività della scuola dell’infanzia, attività ed esperienze a stretto contatto con la natura in ispirate all’educazione outdoor.

L’obiettivo è quello di offrire ai bambini un luogo dove sia possibile apprendere dall’esperienza diretta, una scuola dove si possa fare ed esperire giocando molto “all’aria aperta”. Esplorando l’ambiente i bambini avranno modo di vivere ed apprezzare la bellezza della natura che cambia al ritmo lento delle stagioni e  di conoscere, amare, prendersi cura e rispettare la terra e tutti i suoi abitanti.

Dove siamo